Blog Post

  • Home
  • Perché Startupper!

Perché Startupper!

Start For Win 27 Settembre 2018 0 Commenti

Perseveranza e Passione

Non credevo che potessi mai diventare uno startupper.

In verità ancora oggi ho difficoltà a dire che lo sono anche perché molti non conoscono che cosa sia.

Semplicemente lo sono diventato perché mi piace creare progetti, gestirli, animarli, costruire mattone per mattone l’azienda ed il progetto che condivide.

È questo mi ha portato negli anni ad iniziare sempre d’accapo, sempre da zero, ma con passione ed amore per quello che stavo facendo e non mi ha aiutato solo nel lavoro che facevo ma anche nella vita che ti riserva sempre sorprese.

Ad un certo punto mi sono reso conto che appunto avevo fatto tanto ed in tanti ambiti che qualcuno sentendomi parlare mi disse: sei uno Startupper quindi ?

In un primo momento rimasi quasi sbigottito perché fin a quel momento effettivamente non ci avevo pensato, ma riflettendo per qualche secondo gli risposi “Sì” credo che lo sono.

Oggi ho deciso di farlo per lavoro…..vedo la vita diversamente, sono sempre con la testa fra le nuvole ma è bello entrare nelle start-up e vedere tanti ragazzi in opera con la speranza di realizzare il progetto della loro vita, ed io essere li al loro fianco per aiutarlo a realizzare, questa è la cosa che mi fa più felice.

A volte parlando con loro mi rivedo, vedo gli anni in cui ho incominciato, le difficoltà, le diffidenze di chi è più grande ed esperto di te e crede che la sola conoscenza sia la chiave del successo di un’impresa.

Francamente oggi posso dire che la prima cosa che valuto in una start-up che si rivolge a me è il grado di convinzione e dedizione delle persone al progetto.

Se questo è ok allora poi si può pensare a tutto il resto.